Scuola Calcio Frosinone

L'Accademia dei leoni

I 2003 VOLANO. MISTER CERRI: “MI GODO LA CRESCITA DI QUESTI RAGAZZI, ORA PUNTIAMO AL PRIMO POSTO”

I Giovanissimi Regionali 2003 non si fermano davvero più. Nella giornata di ieri i giallazzurri hanno portato a casa una vittoria importante sulla diretta inseguitrice Formia e ora si punta dritti al primo posto. Mister Marco Cerri entusiasta, ed anche acciaccato per la vittoria ha risposto così alle domande:

Mister, facciamo il punto della situazione come sta andando questo campionato?

“Il campionato sta andando più che bene, i risultati parlano chiaro e non potrei dire il contrario. Sul campo stiamo raccogliendo quanto prodotto fin qui durante gli allenamenti e la crescita dei ragazzi sta portando i suoi frutti. Ad inizio anno ovviamente mi auguravo di poter fare così bene ma immaginare questo trend non era certo semplice.”

Un gruppo importante dunque con grandi qualità…

“Assolutamente si. Stiamo parlando di un gruppo di 2003 che farebbe comodo a molte squadre. I ragazzi che sto seguendo da questa estate ad oggi hanno sicuramente avuto delle basi tecnico tattiche importanti ed ora io sto cercando di portarli più in alto possibile migliorando e perfezionando le loro potenzialità. Stiamo lavorando bene, sono ragazzi di livello e talvolta anche quando ci confrontiamo con squadre più grandi di età riusciamo ad avere la meglio esprimendo sempre nostro gioco.”

Ieri è arrivata la vittoria sul Formia, ora dove si vuole arrivare?

“Ovvio l’obiettivo è il primo posto, siamo solo a 2 lunghezze dal Sa.Ma.Gor a 10 partite dal termine. Il percorso è ancora lungo e ricco di insidie è chiaro, ma ora siamo a +4 dal Formia e vogliamo fare bene fino alla fine e giocarci il tutto per tutto con la prima della classe nella terzultima di campionato.”

Qual è la soddisfazione più grande?

“Il mio obiettivo è far crescere questi ragazzi. Io vorrei davvero che molti di loro arrivino a giocare nel campionato nazionale, magari ritagliarsi uno spazio tra coloro che giocano in un campionato così importante. Vederli crescere è una grande soddisfazione. Vedere ragazzi che hanno fatto campionati provinciali ed ora grazia agli allenamenti ed ai loro compagni sono arrivati a questo livello è veramente una grande soddisfazione. Sono convinto che ora ancora non siamo al top, ci sono ampi margini di miglioramento e mi auguro che di qui in avanti possiamo fare ancora meglio, poi a fine campionato tireremo le somme e vedremo quanto di buono fatto e dove si può migliorare. Perchè c’è sempre da migliorare”

Ringraziamo il mister per il tempo dedicato e auguriamo a lui e a tutto il gruppo un grosso in bocca al lupo per il proseguo della stagione che noi seguiremo da vicino.

 

 

Leave a Reply