Scuola Calcio Frosinone

L'Accademia dei leoni

Il Presidente Lunghi saluta la stagione calcistica tra bilanci, ringraziamenti e propositi per il futuro

staffDopo un anno strepitoso che ha visto il Frosinone Calcio militare in serie A e crescere in maniera esponenziale il numero di iscritti all’Accademia ora è tempo di bilanci, di ringraziamenti e di propositi per il futuro.

“Si conclude una stagione sportiva intensa e piena di soddisfazioni. Siamo riusciti a raggiungere gli obiettivi che ci eravamo prefissati, grazie al potenziamento di un progetto reso ancora più funzionale da un punto di vista qualitativo con l’introduzione di nuove figure professionali che hanno arricchito il nostro organico.

Tra le new entry della famiglia Gialloblù spiccano due donne, Valentina Cretaro ed Ilaria Boccadamo, rispettivamente responsabile di segreteria e responsabile organizzazione e gestione eventi che, sebbene inserite in un contesto del tutto nuovo, hanno assunto un ruolo fondamentale a supporto di uno staff già affiatato, diventando dunque un punto di riferimento indispensabile per la struttura organizzativa della società” – ha dichiarato il Presidente dell’Accademia Luigi Lunghi.

ili-vale

Entrambe grate al Presidente Lunghi per l’opportunità concessa, Valentina ed Ilaria si dicono entusiaste di questa nuova esperienza ed orgogliose di aver messo le loro abilità a servizio dei ragazzi e delle famiglie.

“A livello professionale ho avuto modo di acquisire delle competenze pratiche per quanto riguarda l’organizzazione di eventi e manifestazioni sia sportive che ludiche, oltre che curare i rapporti con gli sponsor ed entrare in contatto con le famiglie e le diverse società affiliate. Accompagnando per un’intera stagione i nostri allievi nelle varie trasferte del Frosinone in giro per l’Italia, ho anche arricchito il mio bagaglio culturale e tra le immagini più belle che senza dubbio mi porto nel cuore ci sono i sorrisi e gli sguardi dei ragazzi, lo stupore nei loro occhi nel varcare stadi imponenti, la curiosità di scoprire le bellezze della penisola” – ha affermato Ilaria Boccadamo.

gruppo-valeo“Il mio compito è stato quello di gestire la segreteria, con tutti gli adempimenti che comporta, come ad esempio il coordinamento delle iscrizioni, tesseramenti, monitoraggio dei comunicati e rapporti con la FIGC, coordinamento con il responsabile tecnico per l’organizzazione delle partite e convocazioni, comunicazioni alle famiglie. Inoltre ho avuto la fortuna di assistere agli incontri casalinghi del Frosinone in prima linea, organizzando il cerimoniale di apertura con i nostri ragazzi, ho potuto respirare l’elettrizzante atmosfera pre partita, momenti unici ed indimenticabili che resteranno per sempre tra i miei ricordi più belli” – ha aggiunto Valentina Cretaro.

Giugno sancisce la fine degli impegni sportivi ma è anche il preludio di un nuovo inizio. La macchina organizzativa dell’Accademia Frosinone infatti è già all’opera per mettere a punto le novità di cui sarà ricca la prossima stagione.

ragazzi-gruppo

Lo staff dirigenziale e tecnico sta lavorando su diversi fronti al fine di garantire a tutti gli iscritti una programmazione altamente formativa mantenendo lo standard di qualità nell’offrire un’attività completa dal punto di vista motorio ed atletico che favorisca sia lo sviluppo fisico che psichico dei giovani calciatori.

La formazione, la crescita personale e la diffusione dei valori fondamentali dello sport, sempre uniti alla formula divertimento e cultura, restano tra gli obiettivi primari dell’Accademia Frosinone che dal prossimo Settembre, dopo ben cinque anni dalla sua nascita, ha deciso di diversificare i percorsi dando vita a due tipologie di insegnamenti: una Scuola Calcio Ludica, aperta a tutti ed una Scuola Calcio Elite, selettiva, a numero chiuso.

cipriani-ragazzi“La necessità di creare due percorsi differenti, con l’istituzione di una Scuola Calcio Elite, nasce dall’esigenza di potenziare alcune categorie dopo una stagione agonistica durante la quale i nostri ragazzi hanno avuto l’opportunità di confrontarsi con altre realtà professionistiche nelle varie gare e tornei organizzati in tutta Italia.
Viste le numerose richieste e la volontà di non soffermarci nei confini regionali ma di ampliare i nostri orizzonti misurandoci con le squadre più blasonate e preparate a livello nazionale ed internazionale, in accordo con la direzione generale del Frosinone Calcio, abbiamo ideato una formazione competitiva che possa valorizzare i ragazzi più talentuosi ed inserirli nel mondo del calcio ad alti livelli” – ha spiegato il Presidente Luigi Lunghi.

lunghi-sponsor

Si preannuncia dunque un anno di importanti cambiamenti che proietteranno l’Accademia ad uniformarsi sempre di più con la socetà madre anche grazie all’impegno di nuove figure professionali, come quella di Giuseppe Capozzoli per l’area Marketing, che daranno un valore aggiunto ad un sistema sempre più efficiente ed in continua evoluzione.

“L’incessante ricerca di nuovi stimoli ci spinge a puntare in alto verso traguardi sempre più ambiziosi. La nostra forza è la passione che mettiamo dentro e fuori dal campo, l’impegno, la serietà, la sinergia che ha trasformato un semplice gruppo di lavoro in una grande famiglia.

Ringrazio innanzitutto il Presidente Maurizio Stirpe ed il Direttore Generale del Frosinone Calcio Ernesto Salvini per la costante presenza e vicinanza, il mio braccio destro, l’amico e Dirigente Paride Petrucci per il supporto, tutto lo staff tecnico ed il Mister Walter Broccolato il cui contributo è stato fondamentale in questi anni.

mister

Un grazie va ai dirigenti, ai responsabili dei vari centri sportivi: Frosinone, Ferentino, Ceprano e Castro dei Volsci a cui si aggiungerà quello di Palestrina, a conferma di come l’Accademia stia aumentando a dismisura il proprio bacino di utenza, agli sponsor che ci hanno sostenuto e alle società affiliate, agli addetti ai lavori e a tutte le figure che ruotano intorno all’Accademia, nessuno escluso.

In ultimo, ma non da ultimo un sentito ringraziamento, quello più caloroso, va a tutti i nostri ragazzi, la vera linfa vitale della Società, alle loro famiglie per la fiducia dimostrata, a quanti si iscriveranno nella prossima stagione e a coloro che hanno scelto nuovi percorsi” – ha concluso il Presidente dell’Accademia Frosinone Luigi Lunghi.

Leave a Reply