Scuola Calcio Frosinone

L'Accademia dei leoni

“Un giorno per la nostra città”: i campioni della Serie B scendono in campo con i ragazzi dell’Academy e con i giovani del territorio

palazzetto1

La Serie B si mobilita e passa un giorno insieme ai bambini della propria città. Riprende con il tema “I Bambini, la prospettiva e il futuro”, la seconda stagione di “Un giorno per la nostra città”.

Il progetto promosso dalla Lega Serie B, realizzato in collaborazione con l’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), con il patrocinio di AIC (Associazione Italiana Calciatori) e AIAC (Associazione Italiana Allenatori Calcio), prevede che ognuna delle 22 Società dedichi un giorno al mese alla propria città, da novembre a marzo, impegnandosi a realizzare iniziative a favore dell’infanzia, la terza età, i diversamente abili, il decoro urbano e, infine, l’integrazione e il multiculturalismo, tema quest’ultimo che rappresenta la vera novità della seconda edizione.palazzetto

Per questo primo evento, il Frosinone Calcio ha coinvolto i bambini dell’Academy, delle scuole elementari e medie della città in un incontro che si è svolto mercoledì 5 Novembre all’interno del Palazzetto dello Sport di Frosinone che, per la gioia dei ragazzi, si è trasformato in un campo da gioco sul quale improvvisare delle vere e proprie partite con i loro beniamini, con tanto di foto ricordo ed autografi a fine serata.

palazzetto3

 

Il Frosinone, come squadra, a differenza del passato, deve diventare immediatamente un punto di riferimento per le giovani leve che hanno avuto la fortuna di nascere in un periodo in cui la società, nel giro di dieci anni è diventata parte integrante del calcio professionistico italiano. Quindi contiamo che i bambini possano crescere con il Frosinone come prima squadra nel cuore e queste manifestazioni contribuiscono a far si che ciò accada.

 

palazzetto4

Per quanto riguarda la disponibilità dei nostri campioni, fa semplicemente parte del dna di questo gruppo che non si è mai sottratto a nulla, né di fronte alle responsabilità né di fronte ai momenti simpatici e di aggregazione” – ha dichiarato Ernesto Salvini Direttore Generale Frosinone Calcio .

Siamo felicissimi di contribuire a realizzare i piccoli grandi sogni dei nostri leoncini, vederli giocare con i campioni del Frosinone Calcio e divertirsi insieme credo che sia davvero un momento emozionante per loro e per tutta la società che ha intenzione di valorizzare il più possibile l’Academy e rafforzare l’ormai consolidata sinergia in modo tale da permettere ai più talentuosi di esordire un giorno con la prima squadra” – ha concluso Luigi Lunghi Dirigente della Scuola Calcio Frosinone.

 

GUARDA L’ALBUM COMPLETO DELLE FOTO

 

 

Leave a Reply